27 August 2021

Il Covid l’ha fermato solo temporaneamente. Torna, infatti, la ventesima edizione del Premio lirico internazionale Umberto Giordano, sotto la direzione artistica della sua fondatrice Maria Paola De Luca e patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia. Le prove concorsuali di selezione si terranno il 3 dicembre presso la Sala Fedora del Teatro Umberto Giordano di Foggia, mentre la prova finale in concerto il 4 dicembre nel teatro comunale. La giuria sarà presieduta dal soprano Ines Salazar e insieme a lei ci saranno il Direttore Artistico Teatro Comunale di Ferrara Marcello Corvino, il tenore Antonio De Palma, il soprano Maria Francavilla e Priscilla Baglioni dell’Agenzia Management Artistico PBMUSIC. La giuria che assegnerà il premio della critica, invece, sarà composta dal Presidente Piero Di Egidio (musicologo, giornalista, pianista, docente AFAM), Paola De Simone (musicologa, docente, critico musicale) e Agostino Ruscillo (musicologo, direttore di coro, organista, docente AFAM).

Questi gli altri appuntamenti dell’edizione numero venti.

A novembre sono previsti due giorni con il “Preludio giordaniano” presso la Sala Fedora del Teatro. Lunedì 8 novembre a partire dalle ore 19.00 ci sarà “Gerbes De Feu: dialoghi tra un pianista e un musicologo” con Piero Di Egidio (musicologo e pianista) e Agostino Ruscillo (musicologo). Martedì 9 novembre alle 19.00 sarà la volta di “Jazz all’Opera” con il Gianluca Caporale Trio (Gianluca Caporale al sax, Fabrizio Ginoble all’hammond e Glauco Di Sabatino alla batteria). Entrambi i preludi saranno presentati da Alessio De Palma.

Per quanto riguarda la partecipazione al Premio, c’è tempo fino al 15 novembre per far pervenire le domande di iscrizione. Possono partecipare al concorso cantanti di tutte le nazionalità, senza limite di età e appartenenti a tutte le categorie di voci: soprano, mezzosoprano/contralto, tenore, baritono, basso.

Il concorso si articolerà in due prove: nella prima (eliminatoria) il concorrente dovrà eseguire un’aria d’opera a libera scelta, nella seconda (finale in concerto) il concorrente dovrà eseguire due arie d’opera a libera scelta. Coloro che eseguiranno una o più arie di Umberto Giordano concorreranno alla borsa di studio a lui intitolata. I partecipanti dovranno allegare alla domanda d’iscrizione i video delle arie scelte per le due fasi concorsuali, che saranno caricati sul canale YouTube ufficiale del Premio Lirico Umberto Giordano dalla direzione artistica.

Novità di questa edizione, la doppia modalità di partecipazione: in presenza per tutti i cantanti residenti in Italia, online per tutti i cantanti non residenti in Italia.

Il regolamento completo e la scheda di partecipazione sono consultabili e scaricabili qui.

Info bando: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

CALENDAR SCHEDULING
«December 2021»
MonTueWedThuFriSatSun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Legenda
  • Danza
  • Prosa