Dopo i 20.000 spettatori al concerto di Arbore e il sold out alle esibizioni delle tre stelle internazionali Kenny Garrett, Jarrod Lawson e Antonio Sanchez il “Giordano in Jazz” incassa il grande successo, saluta l'estate e si prepara alla sua prima “Winter edition”, ricca di sorprese.

La fantastica atmosfera registrata al concerto di Renzo Arbore, che ha visto partecipare oltre 20.000 persone in una piazza gremita e festante, ha definitivamente consacrato il successo della formula del “Giordano in Jazz”, il format culturale ideato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia focalizzato sulla realizzazione di concerti jazz in città, con una serie di attività di educazione, di intrattenimento e di interazione con gli artisti e gli utenti, finalizzate a riallacciare l’antico e profondo legame tra Foggia e la musica jazz. Un racconto collettivo davvero sorprendente, che scorre su due binari paralleli: dal vivo, attraverso le esibizioni degli artisti, la partecipazione del pubblico ed una serie di esperienze sorprendenti a cui il Comune sta lavorando per l’edizione invernale, ed online, grazie ad un'accurata campagna di social branding che ha coinvolto decine di migliaia di appassionati grazie all’attivazione e alla gestione degli account Twitter e Instagram e della pagina ufficiale Facebook (che a meno di 3 mesi dall’attivazione conta già più di 1100 fan), del canale YouTube, del sito web (www.teatrogiordano.it) e dell’app per smartphone attraverso cui è stata costruita un'identità digitale perfettamente aderente al linguaggio moderno, che vede alimentare le conversazioni soprattutto sulla Rete e sui social network.

Con lo show di Arbore, che tornava ad esibirsi nella sua città dopo 20 anni, cala dunque il sipario sulla lunga estate artistica aperta da Kenny Garrett, Jarrod Lawson e Antonio Sanchez, stelle del jazz mondiale che si sono esibite nell’ambito di “Foggia Estate”, registrando il “tutto esaurito” in termini di spettatori. Alle performance di altissimo livello si sono aggiunti effetti altamente spettacolari grazie al videomapping, caleidoscopio di luci e colori attraverso cui il Teatro Giordano si è animato raccontando gli artisti e le storie narrate nel loro repertorio, creando un’atmosfera suggestiva e magica.

Neanche il tempo di celebrare il successo estivo, dunque, e già si guarda al futuro, e all’edizione invernale del “Giordano in Jazz”, a cui sta lavorando il Comune di Foggia, che intende inserire il format nel circuito regionale, nazionale ed europeo della musica jazz. La “Winter edition” ha dunque in serbo molte sorprese per la città, che sarà protagonista di un racconto collettivo sul jazz che entrerà nella storia di Foggia per livello degli artisti coinvolti, ma anche per il grado di interazione ed innovazione di un format destinato a diventare un riferimento per attrarre turisti ed appassionati. Un'anteprima verrà diffusa dal Comune di Foggia nell’ambito di Medimex, la manifestazione fieristica annuale, alla sua quinta edizione, realizzata da Puglia Sounds, in calendario alla Fiera del Levante dal 29 al 31 Ottobre 2015. Medimex negli ultimi anni ha registrato 30mila presenze, 1000 ospiti e 3700 operatori. Il Comune di Foggia intende quindi partire alla grande per garantire la costruzione e la diffusione di un’identità precisa del proprio format, a cui Renzo Arbore ha già dato piena disponibilità a prendere parte.

 

Callas in jazz: un inedito incontro tra jazz e lirica

Giovedì 30 Aprile 2015 ore 21:00

"Callas in Jazz" non è un semplice omaggio alla grandiosità di quest'artista, alle meravigliose melodie che la sua voce ha fatto brillare di luce nuova: è un nuovo e diverso punto di vista dello strumento Maria Callas.

Richard Galliano in concerto

Domenica 19 Aprile 2015 ore 21:00

“Richard Galliano – 30th Anniversary New Musette Quartet”: l’attesissimo concerto del celebre fisarmonicista italo-francese il 19 aprile al teatro Comunale “U. Giordano” – Un solista d’eccezione e star internazionale di prima grandezza, erede di Astor Piazzolla - In virtù del suo originale stile armonico ha dimostrato come sia possibile fare jazz con la fisarmonica

CALENDARIO PROGRAMMAZIONE
«Settembre 2019»
LunMarMerGioVenSabDom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30